immagine1 immagine2 immagine3 immagine4 immagine5 immagine6 immagine7 immagine8 immagine9 immagine10 immagine11 immagine12 immagine13 immagine14
  • ADR CEL Srl Registrazione n. 370 Registro Organismi di Mediazione, Ministero della Giustizia

  • adrcel srl adrcel srl

  • sei interessato a diventare nostro partner - contattaci -

  • adrcel srl adrcel srl

  • hai locali idonei - sei interessato a diventare una nostra sede - contattaci

  • adrcel srl adrcel srl

  • aperte le iscrizioni al corso per mediatori specializzati in partnerchip università Pegaso

visite: 164.847 connessi: 16
pagina: Tabelle
visitata 2.301 volte

Presidente: Dott. Andrea Castaldo
Segretario: Roberto Gaetano

MENU

 


    ADR – CEL S.r.l. - Tabelle indennità di mediazione    


Valore della lite Spese di
Avvio
Spese di
Mediazione
TOTALE
Fino a € 1.000 € 32,00 € 48,00 € 80,00
Da € 1.001 a € 50.000 € 60,00 € 96,00 € 156,00
Superiore a € 50.000 € 88,00 € 136,00 € 224,00
Indeterminato basso (fino a € 1.000) € 88,00 € 48,00 € 136,00
Indeterminato medio (da € 1.001 a € 50.000) € 88,00 € 96,00 € 184,00
Indeterminato alto (superiore a € 50.000) € 88,00 € 136,00 € 224,00
  • *Spese avvio procedimento IVA esclusa dovute:
  • da ciascuna parte istante all’avvio del procedimento
  • da ciascuna parte aderente all’adesione


Valore della lite Spese di
Avvio
Spese di
Mediazione
TOTALE
Fino a € 1.000 € 40,00 € 60,00 € 100,00
Da € 1.001 a € 50.000 € 75,00 € 120,00 € 195,00
Superiore a € 50.000 € 110,00 € 170,00 € 280,00
Indeterminato basso (fino a € 1.000) € 110,00 € 60,00 € 170,00
Indeterminato medio (da € 1.001 a € 50.000) € 110,00 € 120,00 € 230,00
Indeterminato alto (superiore a € 50.000) € 110,00 € 170,00 € 280,00
  • *Spese avvio procedimento IVA esclusa dovute:
  • da ciascuna parte istante all’avvio del procedimento
  • da ciascuna parte aderente all’adesione

Quando il primo incontro si conclude senza la conciliazione e il procedimento non prosegue con incontri successivi sono dovuti esclusivamente gli importi di cui alla tabella A (o B)
Quando il primo incontro si conclude con la conciliazione sono altresì dovute le ulteriori spese di mediazione calcolate in conformità all’articolo 30 (cfr. Tabella C). Quando la mediazione è condizione di procedibilità della domanda ai sensi dell’articolo 5, comma 1, del decreto legislativo o quando è demandata dal giudice, l’indennità di mediazione, determinata ai sensi dei commi 4 e 5, è ridotta di un quinto, e sono ridotte di un quinto le ulteriori spese di mediazione determinate ai sensi del comma 7.
Art. 28 D.M. 150/2023.



Valore della lite Spese
(minimi)
Spese
(massimi)
Fino ad euro 1.00000 € 64,00 € 128,00
da euro 1.001,00 a euro 5.000,00 € 128,00 € 232,00
da euro 5.001,00 a euro 10.000,00 € 232,00 € 352,00
da euro 10.001,00 a euro 25.000,00 € 352,00 € 576,00
da euro 25.001,00 a euro 50.000,00 € 576,00 € 960,00
da euro 50.001,00 a euro 150.000,00 € 960,00 € 1.200,00
da euro 150.001,00 a euro 250.000,00 € 1.200,00 € 2.000,00
da euro 250.001,00 a euro 500.000,00 € 2.000,00 € 3.120,00
da euro 500.001,00 a euro 1.500,000,00 € 3.120,00 € 3.680,00
da euro 1.500.001,00 a euro 2.500.000,00 € 3.680,00 € 5.200,00
da euro 2.500.001,00 a euro 5.000.000,00 € 5.200,00 € 8.000,00
  • Per le mediazioni di valore superiore ad euro 5.000.000,00, per lo scaglione minimo si applica un coefficiente dello 0,2% e per lo scaglione massimo dello 0,3%.
  • Quando il valore della controversia è indeterminabile si applica lo scaglione da euro 50.000,00 a euro 150.000,00
  • *Spese procedimento IVA esclusa dovute:
  • da ciascuna parte istante al termine del procedimento
  • da ciascuna parte aderente al termine del procedimento

In caso di conciliazione al primo incontro, le ulteriori spesedi mediazione dovute ai sensi dell’articolo 28, sono calcolate in conformità alla tabella C, detratti gli importi previsti dall’articolo 28 (cfr. tabella A o B), comma 5, con una maggiorazione del dieci per cento.
In caso di conciliazione in incontri successivi al primo, sono dovute le ulteriori spese di mediazione calcolate, rispettivamente, secondo la tabella C, detratti gli importi previsti dall’articolo 28, comma5, con una maggiorazione del venticinque per cento.
Quando il procedimento prosegue con incontri successivi al primoe si conclude senza conciliazione sono dovute le ulteriori spese di mediazione calcolate,rispettivamente, secondo la tabella C, detratti gli importi previsti dall’articolo 28. Quando la mediazione è condizione di procedibilità delladomanda ai sensi dell’articolo 5, comma 1, del decreto legislativo oquando è demandata dal giudice, le spese di mediazione, determinate in conformitè al presente articolo (30), sono ridotte di un quinto.
Art. 30 D.M. 150/2023.


Aiutaci a migliorare

Ti chiediamo qualche minuto del tuo tempo per condividere con noi le tue opinioni, che sono essenziali per aiutare a fornire una migliore fruibilità del sito. Tutti gli input forniti sono informali. Grazie per il tuo aiuto.

Chiedi informazioni

Domande da porre, chiarimenti sulle procedure, semplici richieste di informazioni: qualunque sia il tuo dubbio, facci sapere e ti risponderemo.

Segnala disfunzioni

Se noti errori, disfunzioni, imperfezioni, la tua opinione e i tuoi consigli sarammo preziosi per noi. Informaci e ti ringrazieremo.